Home Chi Siamo Dove Siamo Prodotti e Servizi Contatti Convenzioni La nostra storia Accesso al Club Sponsorizzazioni

  IMPOSTA COME HOME PAGE PREDEFINITA

Subagenti e Collaboratori cercasi - Stiamo Cercando Intermediari in sezione E

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SINISTRI, COSA FARE

Indicazioni Generali

  • Il sinistro deve essere denunciato alla Vostra Agenzia Groupamaal più presto, e comunque entro cinque giorni dall´evento per mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento.
  • Nei sinistri gravi è opportuno far precedere la denuncia da una comunicazione rapida per permettere alla Compagnia di intervenire subito. Tale comunicazione potrà avvenire sotto forma di telefonata, fax, telegramma o via internet tramite e-mail. In tutti questi casi dovrete però ricordarvi di inviare anche una raccomandata o di passare in Agenzia per firmare la denuncia.
  • Allegate alla denuncia (o a una successiva comunicazione): la documentazione comprovante il fatto copia della denuncia resa alle Autorità, o il Verbale dei Vigili del Fuoco (ove intervenuti).
  • Citate sempre il vostro numero di polizza e l´Agenzia dove è stata stipulata nella corrispondenza indirizzata alla vostra Agenzia Groupama. Assicurazioni.
  • Fate il possibile per ridurre gli effetti negativi dell´evento dannoso.
  • Conservate le tracce del sinistro fino a che non siano visionate dalla Compagnia o rimuovetele solo dopo autorizzazione scritta.
SINISTRI AUTO SINISTRI NON AUTO

Il conducente che ritiene di avere ragione, in tutto o in parte, dovrà rivolgersi alla propria Compagnia, anziché a quella del veicolo del responsabile, per la denuncia del sinistro e la richiesta di risarcimento di:

• danni al veicolo
• danni alle cose trasportate
• lesioni di lieve entità del conducente

Qualora non sia possibile ricorrere alla procedura di RISARCIMENTO DIRETTO, si attua la procedura ordinaria:

L’Assicurato invia la sua denuncia alla propria Agenzia
Il danneggiato invia all’assicuratore dell’altro veicolo e, per conoscenza, al proprietario dello stesso la richiesta di risarcimento mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento che deve:

    • avere in allegato una copia del modulo blu oppure una descrizione dettagliata del sinistro e dei danni subiti
    • indicare luoghi e tempi in cui si mette a disposizione il veicolo per la perizia
    • informare sulla natura di eventuali danni alle persone con allegati eventuali certificati medici

AUTO GARANZIE ACCESSORIE

Furto o rapina/Incendio/Kasko

La denuncia del sinistro deve essere spedita entro tre giorni mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento contenente le seguenti informazioni:

  • Numero di polizza e agenzia
  • Generalità dell´assicurato
  • data e luogo del sinistro
  • estremi del veicolo
  • modalità del sinistro
  • entità almeno approssimativa del danno
  • Copia della denuncia presentata all´Autorità (nel caso di furto o rapina o atti dolosi di terzi)

Nel caso di danni totali l´Assicurato dovrà produrre il certificato di proprietà con l´annotazione della perdita di possesso e l´estratto cronologico rilasciato dal PRA.

Rottura Cristalli  
Una convenzione vantaggiosa

Qualora il veicolo abbia subito la rottura dei cristalli, prima di ripararli o sostituirli, ti consigliamo di contattare la tua Agenzia per ricevere le indicazioni necessarie ad usufruire dei vantaggi previsti dalla Convenzione Carglass che Groupama ha stipulato per fornire un ulteriore servizio alla propria clientela.
Chiamando direttamente il numero verde Carglass 800.36.00.36 potrai attivare la gestione del tuo sinistro cristalli e concordare un appuntamento o richiedere un intervento a domicilio. In questo caso rammenta di tenere a portata di mano la tua polizza per fornire eventuali indicazioni.

Per trovare gli indirizzi dei centri Convenzionati più vicini, vai su:
www.carglass.it

Carrozzerie Convenzionate
Semplificati la vita rivolgendoti alle Carrozzerie convenzionate

In caso di incidente rivolgiti alle nostre carrozzerie convenzionate. Beneficerai di un servizio che offre molti vantaggi:

>> nessun anticipo di spesa nella riparazione dell’autovettura nel caso avessi totalmente ragione nella dinamica del sinistro; 
>> accurato lavaggio interno ed esterno dell’autovettura prima della riconsegna; 
>> possibilità di usufruire del ritiro e della consegna a domicilio dell’auto da riparare;
>> possibilità di usufruire di un’auto sostitutiva durante il tempo necessario ad eseguire le riparazioni; 
>> possibilità di beneficiare delle agevolazioni della carrozzeria convenzionata anche qualora avessi solo parzialmente ragione nella dinamica del sinistro; 
>> informazione ed assistenza per una rapida definizione del sinistro; 
>> un sito dedicato (http://global.certifiedfirst.com/home.asp) dove accedere on line alle informazioni sullo stato della riparazione dell’autovettura 24 ore al giorno per 7 giorni.

Elenco
carrozzerie convenzionate
(download xls)

Protezione Legale
Questa garanzia è prestata in collaborazione con la società DAS –Via IV Novembre 24 - Verona – Tel. 800 282323 alla quale va presentata la denuncia

  • descrivendo il "caso"
  • precisando se si intende nominare un proprio legale di fiducia (indicandone in tal caso le generalità)
  • allegando la descrizione dei fatti

DAS metterà anche a disposizione il servizio telefonico ConsulDAS con il quale potrà usufruire di una consulenza telefonica gratuita in materia legale. Per maggiori informazioni visitare il sito www.das.it

Assistenza
24 Ore su 24, per 365 giorni all'anno, mettiamo a vostra disposizione una Centrale Operativa, gestita da  Europ Assistance, primario operatore del settore,  per aiutarvi a risolvere numerose situazioni di difficoltà ed emergenza.

N° Verde  00800.713.974

Dall'estero: +39.02.58245556    Fax +39.02.58477202.

In caso di necessità di traino in autostrada, la richiesta di intervento può essere rivolta direttamente all´ACI, anche tramite le colonnine SOS.

Per rendere più rapido ed efficace il soccorso, siate pronti a fornire i seguenti dati:

  • Tipo di intervento richiesto
  • Indirizzo e recapito telefonico del luogo dove vi trovate
  • Nome, indirizzo e telefono del medico o dell´ospedale a cui vi siete rivolti
  • Per il veicolo: nome, indirizzo e numero di telefono del garage o dell´officina cui il veicolo è stato affidato


SINISTRI ESTERI


Danni subiti all'estero da persone residenti in Italia a seguito di incidenti provocati da veicoli immatricolati in uno degli stati dello spazio economico europeo
Informazioni pratiche

E´ possibile trattare la pratica in Italia?
La legge (Art. 151-155 D.Lgs. 209/2005) consente alle persone residenti in Italia che abbiano subito danni in conseguenza di un incidente avvenuto all´estero di trattare in Italia la pratica di risarcimento.

In quale Stato deve essere accaduto l´incidente?
In uno degli Stati i cui Bureaux hanno aderito al sistema della Carta Verde. L'elenco di questi Stati è scritto sul retro di ogni carta verde.

Come deve essere targato il veicolo estero che ha provocato il danno?
Deve avere una targa rilasciata in uno degli Stati dello Spazio Economico Europeo.

A chi ci si deve rivolgere per chiedere in Italia il risarcimento del danno?
Al rappresentante nominato in Italia dalla Compagnia estera che assicura il veicolo che ha provocato il danno.

Come si può conoscere il nominativo della Compagnia di assicurazione estera del veicolo che ha provocato il danno?
Va consultato il Centro di Informazioni istituito presso l´ISVAP
- A mezzo fax 06 42133730 oppure
- inviando un messaggio e-mail a centroinformazioni@isvap.it

Come si può conoscere il nominativo del rappresentante nominato dalla Compagnia di assicurazione estera?
Va sempre consultato il Centro Informazioni dell´ISVAP secondo le modalità sopra descritte.
Se non si ha l´assoluta certezza del nominativo della Compagnia di assicurazione estera, è opportuno chiederne la verifica al Centro Informazioni assieme al nominativo del rappresentante nominato in Italia.

Se il veicolo che ha cagionato il danno non è assicurato?
La richiesta di risarcimento va inviata all´UCI, che interviene per conto di CONSAP S.p.A.
Però spetta al Centro di Informazioni dell´ISVAP verificare che il veicolo effettivamente non sia assicurato. Solo dopo aver consultato l´ISVAP si potrà rivolgere la richiesta di risarcimento all´UCI, allegando copia della risposta ottenuta dall´ISVAP e tutta la documentazione a sostegno della richiesta (verbale della Polizia, testimonianze, documentazione sul danno subito ecc.)

Se il veicolo che ha causato il danno non è identificato?
La richiesta di risarcimento va inviata direttamente all´UCI, che interviene su incarico di CONSAP S.p.A., allegando tutta la documentazione a sostegno della richiesta (verbale della Polizia, testimonianze, documentazione sul danno subito ecc.)

Danni da acqua

  • Eliminate al più presto la causa del sinistro.
  • Conservate le tracce del sinistro, limitandovi alle riparazioni strettamente necessarie per non far progredire il danno (lasciate a disposizione del Perito il tratto di tubazione rotta e sostituita e/o le cose danneggiate) fino a che non siano visionate dalla Compagnia, o rimuovetele solo dopo autorizzazione scritta.
  • Predisponete un elenco degli oggetti danneggiati o distrutti, con la descrizione il più possibile accurata e l’indicazione del loro valore, procurandovi ove possibile, gli elementi utili (fatture, listini prezzi, preventivi di spesa, ecc.) per stabilirlo.
  • Conservate la documentazione delle riparazioni eseguite (fatture)

Furto o rapina

  • Denunciate subito l’accaduto all’Autorità competente chiedendo il rilascio di una copia, con attestazione di resa denuncia, da inviare poi alla vostra Agenzia.
  • Conservate le tracce delle effrazioni fino a che non siano visionate dalla Compagnia, limitandovi alle riparazioni strettamente necessarie per poter chiudere l’abitazione, o richiedete l’autorizzazione scritta per procedere alle riparazioni (conservando le fatture delle riparazioni).
  • Predisponete un elenco degli oggetti danneggiati o distrutti, con la descrizione il più possibile accurata e lindicazione del loro valore, procurandovi ove possibile, gli elementi utili per stabilirlo (fatture, listini prezzi, preventivi di spesa, ecc.).

Incendi o Scoppi

  • Inviate alla Vostra Agenzia GAN copia del verbale dei Vigili del Fuoco (ove intervenuti)
  • Se è stato aperto un procedimento penale (incendio doloso) procurarsi, presso il competente Ufficio Giudiziario il "certificato di chiusa istruttoria"
  • Predisponete un elenco degli oggetti danneggiati o distrutti, con la descrizione il più possibile accurata e l´indicazione del loro valore, procurandovi ove possibile, gli elementi utili (fatture, listini prezzi, preventivi di spesa, ecc.) per stabilirlo
  • Conservate la documentazione delle riparazioni eseguite (fatture)
Infortunio
  • L’infortunio deve essere denunciato alla Vostra Agenzia al più presto, e comunque entro cinque giorni dall’evento per mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento.
  • La lettera deve contenere:
    • Numero di polizza e Agenzia che ha emesso la polizza
    • Generalità e indirizzo dell’assicurato che ha subito l’infortunio
    • Data, luogo e modalità dell’infortunio
    • Certificazione Medica
    • Raccogliete e successivamente inviate alla Vostra Agenzia GAN , gli originali della seguente documentazione:
    • Documentazione sanitaria: eventuale certificazione medica, prescrizioni, accertamenti diagnostici, trattamenti sanitari ricevuti
    • Documentazione delle spese:
  • notule dei medici e ogni altro giustificativo di spesa in originale, sostenute a causa dell’i nfortunio
  • In caso di ricovero: copia completa della cartella clinica
  • In caso di decesso conseguente conseguente ad infortunio, occorre presentare inoltre la seguente documentazione:
    • certificato di morte
    • certificato medico attestante il motivo del decesso
  • i beneficiari o gli eredi legittimi dovranno inoltre produrre documentazione attestante la titolarità dei loro diritti.
malattia
  • In caso di malattia è possibile utilizzare il servizio Groupama Assistenza. In questo caso sarà sufficiente telefonare al numero riportato sulla Carta Sanitaria o indicato qui di seguito e concordare con gli operatori a quale struttura convenzionata è opportuno ricorrere.
  • Se non intendete avvalervi di questo servizio il sinistro deve essere denunciato alla Vostra Agenzia Groupama al più presto, e comunque entro cinque giorni dall’evento per mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento.
  • La lettera deve contenere:
                Numero di polizza e Agenzia che ha emesso la polizza
                        Generalità e indirizzo dell’assicurato che ricorre alle cure mediche
                        Luogo e motivo del ricovero
                        Indicazione della patologia (se conosciuta)
                        Accertamenti diagnostici a cui si è sottoposto
                        Interventi chirurgici subiti precisando se con o senza ricovero
                        Recapiti a cui si può essere rintracciati per l’espletamento della pratica
  • Raccogliete e successivamente inviate alla Vostra Agenzia Groupama Assicurazioni, gli originali della seguente documentazione:
    • documentazione medica:
  • in caso di ricovero, copia della cartella clinica completa, eventualmente integrata dagli originali delle prescrizioni ricevute, degli accertamenti ed esami, dei trattamenti e delle cure in genere.
  • in caso di accertamento diagnostico non collegato ad un ricovero la prescrizione del medico curante attestante la malattia o l´infortunio e gli esiti degli accertamenti diagnostici
    • documentazione delle spese:
  • Originali delle fatture e delle notule fiscalmente regolari e quietanzati.
Responsabilità civile (danni a cose di terzi)
  • Il terzo danneggiato dovrà inoltrare a voi la propria richiesta di rimborso dei danni subiti.
  • A vostra volta inoltrerete tale richiesta di rimborso, allegata alla vostra versione dei fatti, alla Vostra Agenzia.
  • Chiedete al danneggiato di conservare le tracce del sinistro (rinviando le eventuali riparazioni a dopo la perizia).
  • Chiedete al danneggiato di predisporre un elenco degli oggetti danneggiati o distrutti ,con la descrizione il più possibile accurata e l’indicazione del loro valore, procurandosi ove possibile, gli elementi utili (fatture, listini prezzi, preventivi di spesa, ecc.) per stabilirlo.
  • Chiedete al danneggiato di conservare la documentazione delle riparazioni eseguite.
Responsabilità civile (lesioni a terzi)
  • Il terzo danneggiato dovrà inoltrare a voi la propria richiesta di rimborso dei danni subiti. A vostra volta inoltrerete tale richiesta di rimborso, allegata alla vostra versione dei fatti, alla Vostra Agenzia.

 

Entra nel Nostro Club

S.A. - Tutti i tipi di polizza, assicurazioni Rc Auto, infortuni, malattie, programmi sanitari, polizza casa, fabbricati e condomini, incendio, furto. Rischi professionali per: aziende, artigiani, commercianti, esercenti, imprese, liberi professionisti.  Polizze vita temporanee caso morte, risparmio, investimento, fondi pensione, trattamento di fine mandato, fidejussioni  e cauzioni, mutui prima casa, finanziamenti e prestiti in 24ore e molto altro ancora. Pagamento polizze anche rateale con addebito mensile sul tuo conto corrente.

 
 

SA Assicurazioni   Tel. 055434891  Fax 0553909973    P.Iva 05177100483 -  Iscrizione R.U.I. A000059042 dal 1 febbraio 2007

 

 

28 Sara Agenzia Firenze Nord   google italia virgillo annuncio libero agenzia congressi adhoc eventi firenze  shopping online  valbormida organizzazione eventi congressi groupama firenze assicurazioni groupama  it-facebook  Ahmed Elman   Cucina di Merda  Andrius  electro music Andrius